Marco Romitelli

Postura e Propriocettività

Postura e Propriocettività

La postura è l’atteggiamento e la posizione del corpo nello spazio.

Fattori importanti al mantenimento di una postura corretta, sono le informazioni che provengono dai recettori visivi, uditivi, vestibolari, mandibolari, dalla pianta dei piedi, dai propriocettori.

Il concetto di postura va a braccetto con quello di equilibrio.

L’equilibrio è la capacità di una persona di assumere posizioni corrette rispetto ad una situazione ambientale.

Per avere equilibrio è necessario che il baricentro del soggetto rientri nel poligono di appoggio dei piedi.

La ricerca di equilibrio può portare il soggetto a posture sbagliate; con una postura scorretta non può esserci un buon equilibrio.

Nell’atteggiamento di un individuo è importante anche lo stile di vita, il livello di stress, la  vita familiare, lavorativa e di relazione, il grado di autostima, la respirazione e squilibri alimentari.

Una cattiva posizione del corpo può provocare contrazione muscolari, con l’instaurarsi di rigidità localizzate e retrazioni muscolari , causando dolori e tensioni.

In aggiunta si potrebbero verificare alterazioni della colonna vertebrali come la scoliosi, iperlordosi, ipercifosi, una diversa inclinazione del bacino, piedi ruotati, valgismo e varismo delle ginocchia  fino a patologie vere e proprie

Attraverso metodologie di allenamento per lo sviluppo di forza, resistenza, flessibilità, equilibrio, tecniche riabilitative, di  respirazione e di rilassamento è possibile creare protocolli di intervento personalizzati e mirati per il raggiungimento di una postura funzionale al nostro organismo.

Una corretta postura è sinonimo di benessere psico-fisico e di buona salute.

Categorie Servizi

Newsletter