Marco Romitelli

Ipertrofia Muscolare

Ipertrofia Muscolare

L’Ipertrofia  è l’aumento della sezione trasversale del muscolo in seguito ad allenamenti con sovraccarichi che comportano modificazioni strutturali all’interno della cellula muscolare.

Questo fenomeno comprende tutti gli elementi che compongono il muscolo:

aumento di numero e spessore delle miofibrille (fibre bianche, rosse, intermedie)

aumento ritenzione di glicogeno, ATP, tessuto connettivo

aumento di capillari, mitocondri, sarcoplasma

aumento numero di cellule muscolare (iperplasia)

Ogni componente risponderà in modo diverso con stimoli specifici

Le fibre bianche si stimoleranno con carichi tra l’80-85 %, basso numero di ripetizioni e movimenti veloci ed esplosivi; le fibre rosse concarichi tra 65-80%, ripetizioni più alte e movimenti lenti, i capillari, mitocondri e sarcoplasma si stimoleranno con carichi medio - bassi e con movimenti lenti e controllati.

E’ logico dedurre che non esiste un unico sistema per aumentare la massa muscolare.

“L’ipertrofia è figlia delle variazioni degli stimoli allenanti.”(Emilio They)

Categorie Servizi

Newsletter